OSSERVATORIO FINANZA LOCALE; GLI ATTI DELLA SEDUTA DEL 12 LUGLIO

OSSERVATORIO FINANZA LOCALE: GLI ATTI DELLA SEDUTA DEL 12 LUGLIO

L’Associazione responsabili Finanziari Comunali ha partecipato alla seduta dell’Osservatorio del 12 luglio scorso presso il Ministero dell’Interno. In allegato gli atti e le relazioni relativi agli argomenti trattati che sono stati:

        1. Gli investimenti degli enti locali: analisi degli andamenti e azioni per il rilancio (relatore Caffù);
        2. Criticità finanziarie degli enti locali: cause e spunti di riflessione per una riforma delle procedure di prevenzione e risanamento (relatore Caffù);  
        3. Definizione di società a controllo pubblico. Atto di indirizzo (relatore Di Russo);
        4. La revoca del revisore dell’ente locale quale causa di risoluzione dell’incarico. Atto di indirizzo (relatore Scelfo);
        5. Disciplina delle garanzie finanziarie prestate dagli enti locali in favore di terzi. Atto di indirizzo (relatore Bonacci);
        6. Atto di orientamento relativo ai rapporti tra plurime dichiarazioni di dissesto finanziario del medesimo ente locale (relatore Valentino).

Comune di Calusco D’Adda: Mobilità volontaria per n. 1 di istruttore direttivo amministrativo contabile cat. giuridica D. Scadenza 09 AGOSTO 2019 alle ore 12.00

BANDO DI MOBILITA’ VOLONTARIA (Ex ART. 30 D.LGS. 165/2001 s.m.i.) PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. GIURIDICA D. Scadenza 09 AGOSTO 2019 alle ore 12.00

SCARICA IL BANDO

COMUNE DI RODENGO SAIANO (BS): AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) scad.15 luglio

COMUNE DI RODENGO SAIANO (BS): AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL’ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C). SCADENZA 15 LUGLIO ORE 12.

scarica il bando 

Moduli e istruzioni relativi alla nuova definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento nel dl “Crescita”

(tratto da IFEL)

La definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento è prevista dall’articolo 15 del decreto legge 30 aprile 2019, n.34 (cd. “dl Crescita”).

Questa è la terza definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento, dopo quella prevista dall’articolo 6-ter del dl n.193 del 2016 e quella dell’articolo 1, co.11-quater n. 148 del dl 2017.
Rispetto a quest’ultima norma, che faceva riferimento alle notifiche intervenute fino al 16 ottobre 2017, la possibilità di definizione è estesa ora alle ingiunzioni notificate fino al 31 dicembre 2017.

La Nota di approfondimento contiene un esame della nuova normativa e si propone di rappresentare uno strumento per comprendere ed affrontare le sue principali criticità.
Di seguito si riportano uno Schema di Delibera e uno Schema di Regolamento, solo per i Comuni che intendano aderire alla definizione.

Allegati:

AL VIA SPORT MISSIONE COMUNE 2019 e COMUNI IN PISTA 2019: RIPARTONO I DUE BANDI A TASSO ZERO DELL’ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO IN COLLABORAZIONE CON L’ANCI

(TRATTO DAL SITO DI ICS)

SPORT MISSIONE COMUNE 2019

AL VIA SPORT MISSIONE COMUNE 2019 e COMUNI IN PISTA 2019: RIPARTONO I DUE BANDI A TASSO ZERO DELL’ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO IN COLLABORAZIONE CON L’ANCI

PER SAPERNE DI PIUCLICCA QUI

O SCARICA L’INFORMATIVA

 

 

SPETTANZE PIU’ ALTE? SOLO UN’ILLUSIONE OTTICA

I colleghi, visualizzando le spettanze dell’ente per il 2019, avranno notato il totale complessivo significativamente più alto rispetto a quello degli anni precedenti. L’incremento delle risorse è relativo alla voce

ALTRE EROGAZIONI DI RISORSE CHE NON COSTITUISCONO TRASFERIMENTI ERARIALI

che però quest’anno include anche l’ANTICIPO DI RISORSE RELATIVO ALL’ART 3 C 1 E 2 DEL DL 78 DEL 2015″. 

L’articolo testualmente prevede: 

“Art. 3 Anticipazioni risorse ai comuni e ulteriori disposizioni concernenti il riparto del Fondo di solidarietà comunale 2015
1. A decorrere dall’anno 2016 il Ministero dell’interno, entro il 31 marzo di ciascun anno, dispone il pagamento, in favore dei comuni appartenenti alle regioni a statuto ordinario e alla regione Sicilia e alla regione Sardegna, di un importo pari all’otto per cento delle risorse di riferimento per ciascun comune risultanti dai dati pubblicati sul sito internet del Ministero dell’interno alla data del 16 settembre 2014, con imputazione sul capitolo di spesa 1365 del bilancio dello Stato e da contabilizzare nei bilanci comunali a titolo di riscossione di imposta municipale propria. 
2. A decorrere dall’anno 2016, entro il 1° giugno di ciascun anno il Ministero dell’interno comunica all’Agenzia delle entrate l’ammontare da recuperare nei confronti dei singoli comuni in misura pari all’importo di cui al comma 1. L’Agenzia delle entrate procede a trattenere le relative somme, per i comuni interessati, dall’imposta municipale propria riscossa tramite il sistema del versamento unitario, di cui all’articolo 17(8) del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241(*). Gli importi recuperati dall’Agenzia delle entrate sono versati ad apposito capitolo dell’entrata del bilancio dello Stato entro il 15 luglio di ciascun anno, ai fini della riassegnazione per il reintegro del Fondo di solidarietà comunale nel medesimo anno.”

Tali risorse pertanto non costituiscono nuove assegnazioni. Sono risorse che, come negli anni precedenti, lo Stato anticipa sugli introiti relativi all’IMU (ed infatti il versamento va registrato nell’apposito capitolo dell’Imposta Municipale Unica), e sono recuperati nell’anno dall’Agenzia delle entrate nei successivi riversamenti dell’imposta stessa.

L’importo è già stato erogato ai Comuni entro i termini.

FOSSANO COMUNALE settimana di formazione per enti locali dal 20 al 24 maggio 2019

in collaborazione con

   

FOSSANO COMUNALE

FORMAZIONE PER ENTI LOCALI DAL 20 AL 24 MAGGIO 2019

SCARICA LA BROCHURE E IL MODULO DI ISCRIZIONE 

 

 

I RESPONSABILI FINANZIARI DIALOGANO: IL FORUM ED I GRUPPI WHATTSAPP

Alimenta il dialogo con i colleghi 

Iscriviti al Forum:

https://www.associazionerfc.org/forum/

  Entra nei gruppi whattsapp 

“TUTTIARMONIZZATI” PIEMONTE – BRESCIA -TORINO – VICENZA  e VERONA –   BERGAMO


ENTRA CON I CODICI QR OPPURE MANDA UN SMS CON IL TUO CONTATTO AL 3911640872 SCRIVI:  “ARFC WHATTSAPP” INDICA IL GRUPPO PREFERITO IL TUO NOME IL COMUNE PRESSO CUI PRESTI SERVIZIO  

Un’altra iniziativa della Associazione Responsabili Finanziari Comunali   

 

 

LE SLIDE DELL”INCONTRO SU: L’EUROPA: UNA OPPORTUNITA’ PER I COMUNI. I SEAV PROVINCIALI E I FINANZIAMENTI EUROPEI Giovedì 11 aprile

Evento Informativo Europeo L’EUROPA: UNA OPPORTUNITA’ PER I COMUNI. I SEAV PROVINCIALI E I FINANZIAMENTI EUROPEI Giovedì 11 aprile 2019 Sala Conferenze Provincia di Brescia

SCARICA LE SLIDE ALLEGATE

Avviso esplorativo per mobilita’ per interscambio per un responsabile finanziario – cat. giur. D -D3 in Comune della Provincia di Pavia

Avviso esplorativo per mobilità’ per interscambio per un responsabile finanziario – cat. giur. D -D3 in Comune della Provincia di Pavia.

Per info chiamare 3911640872 o scrivere ad arfc@associazionerfc.org